If This Then That

IFTT (If This Then That) è un che permette di realizzare piccole automazioni (nella forma di semplici regole SE ALLORA) tra siti internet e non solo. Ad esempio, in figura è mostrata la regola che, ogni volta chein Google Reader  segno con una stella una notizia che mi sembra meritoria di essere divulgata, la pubblica come post sul mio blog WordPress:

Scrivere regole con IFTTT è abbastanza semplice:

  • si sceglie il sito da monitorare (tra i “siti” c’è anche la propria casella Gmail, Google Reader ed altri servizi che non sono veri e propri siti) tra quelli conosciuti da IFTTT
  • si sceglie l’evento da monitorare (es. sul sito meteo, se il tempo in una certa località sta per cambiare in “piovoso”)
  • si sceglie l’azione conseguente, tipicamente la spedizione di un mail, la pubblicazione di un post su FB o Twitter ecc. tra quelle messe a disposizione da IFTTT
  • si prova il corretto funzionamento (vedendone l’effetto e consultando il log)
  • volendo, si può condividere le proprie regole con altri utenti di IFTTT

In pratica, è una versione super semplificata di Yahoo Pipes. Rispetto ad altri servizi di automazione (es. RSS Graffiti di FB), è di uso più generale, sempre però nei limiti dei siti supportati da IFTTT.