Come l’effetto serra distruggerà la vita sulla Terra entro il 2200

Ho appena letto un articolo sul numero di gennaio di Le Scienze in cui si ipotizza che nel passato la Terra abbia periodicamente eliminato buona parte delle specie viventi attraverso il seguente meccanismo:

  1. Una attività vulcanica fuori della norma aumenta i gas serra (metano, anidride carbonica) nella atmosferta
  2. L’aumento dei gas serra aumenta la temperatura dell’aria e degli oceani
  3. L’aumento di temperatura degli oceani diminuisce la loro capacità di assorbire ossigeno
  4. La diminuzione di ossigeno negli oceani innalza il limite entro cui sono confinati gas velenosi (acido solfidrico) presenti nei fondali oceanici e prodotti da batteri
  5. I gas velenosi salgono fino alla superficie degli oceani sterminando la vita oceanica
  6. I gas velenosi escono dalla superficie degli oceani e sterminano la vita terrestre
  7. I gas velenosi riducono lo strato di ozono e le radiazioni ultraviolette provenienti dal Sole completano lo sterminio.

Fin qui sembra storia del remoto passato e con bassa probabilità che si ripeta oggi. Peccato che l’uomo si stia sostituendo alla attività vulcanica nella crescita rapida dei gas serra e che entro pochi decenni i gas potrebbero arrivare a livelli pari a quelli che avevano quando avvenne l’ultimo sterminio. Come dire che, se non ci saranno interventi importanti nel ritmo di produzione dei gas serra e se il meccanismo sopra descritto è corretto, la prossima strage potrebbe essere nel 2200. E’ vero, noi non ci saremo, ma i nipoti dei nostri nipoti sì.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...