Il clima sta cambiando: perché, quanto e cosa fare

Di cambiamento climatico parlano tutti, partendo spesso dal Quarto Rapporto dell’IPCC. Ma chi ha letto il Rapporto ? Per spingere alla sua lettura o almeno comprenderne l’importanza e i principali “messaggi”, segnalo la disponibilità delle sintesi in italiano per i “decisori politici” delle sue tre parti (Principi fisici di base, Gli impatti dei cambiamenti climatici, l’Adattamento e la Vulnerabilità, Mitigazione dei Cambiamenti Climatici) a cura del Centro Euro Mediterraneo per il Cambiamento Climatico.

La prima sintesi riassume i principi fisici della questione, con le prove sia dell’effettivo riscaldamento in corso sia della responsabilità dell’uomo.

La seconda sintesi elenca una impressionante serie di effetti del riscaldamento su tutti gli aspetti della vita umana (Risorse di acqua dolce, Ecosistemi, Cibo e prodotti delle foreste, Sistemi costieri e aree basse, Industria Insediamenti e Società, Salute) viste globalmente e poi per ogni zona geografica.

La terza sintesi elenca le cose possibili da fare a partire da subito per ridurre la crescita del riscaldamento globale e evitare almeno in parte gli effetti (variazioni dello stile di vita, nella produzione energetica, nei trasporti, nell’uso della energia, nella industria e nella agricoltura, nelle forestazione, nei rifiuti …)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...