Effetto serra batte Al Qaeda

In Repubblica di oggi c’è un lungo articolo che riprende uno studio del CSIS (Center for Strategic and International Studies) sugli effetti politici dell’effetto serra, con particolare attenzione alle conseguenze della scarsità di acqua potabile e dell’innalzamento dei mari nelle varie parti del mondo. Un buon articolo, che spazia dal possibile allagamento dell’Olanda alla radicalizzazione alla Chavez dell’America Latina. Insomma, l’effetto serra come una potente Al Qaeda, capace di destabilizzare buona parte delle nazioni sul medio periodo. Articolo interessante che fa venir voglia di vedere lo studio originale e i dettagli non riportati nell’articolo. Per i curiosi, l’ho trovato ed eccolo qua. Si intitola “The Age of Consequences: The Foreign Policy and National Security – Implications of Global Climate Change” ed è datato Novembre 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...