Scontornare immagini (ed altre operazioni grafiche)

Per le mie presentazioni a me piace utilizzare fotografie o immagini di oggetti e persone scontornate, cioè staccate dallo sfondo. Quando non si dispone di una immagine già scontornata, si può provare con un paio di software, uno da installare sul pc e l’altro utilizzabile on line.

Da installare la versione gratuita di InstantMask: due pennarelli, uno verde per segnare le zone da tenere ed uno rosso per segnare quelle da eliminare. La versione gratuita non permette di lavorare troppo di fino, perché il tratto dei due pennarelli è grossolano. Ma per immagini con forti contrasti è l’ideale: facile e veloce.

Da usare in linea, un editor grafico completo Pixlr , di cui utilizzare lo striumento bacchetta magica, provando con diversi livelli di tolleranza., per identificare e cancellare le diverse zone di sfondo. Più complesso, ma più efficace quando gli sfondi non sono uniformi.

Essendo un editor grafico completo, può essere utilizzato anche per scopi diversi dalla scontornamento, ad esempio per ritagliare fotografie, alterare i colori, applicare effetti eccetera. E’ sorprendente la sua velocità di elaborazione, tenendo conto che è una applicazione on line. Una risorsa da segnarsi, per fare modifiche quando non si dispone localmente di Gimp, Paint.net o altri editor.

Un software equivalente da installare sul pc, con il comando “bacchetta magica” che facilita grandemente lo scontornamento di immagini è PhotoFiltre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...